STATUTO DI ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE

(ADEGUATO AL D. LGS. 460/97; alla Legge Regionale n. 34/2002; Provvedimento n. 139 del 31/07/2009 della Provincia di Ravenna, con iscrizione al Registro Provin-ciale delle Associazioni di Promozione Sociale di Ravenna)

Importante per le informazioni

Per qualsiasi informazione relativa ai corsi di formazione per operatori radiestesici

 è possibile rivolgersi alla Segreteria nelle seguenti modalità:

Telef. : 39 0544  65575 ore pomeridiane

oppure   39 0544 423 506 ore ufficio

Tramite fax al numero:  39 0544 65575 con prechiamata

Via e-mail: radiestesiamosaico@racine.ra.it

oppure: cornazzani.claudio@tiscali.it

Tramite servizio Posta all’indirizzo:

Associazione MOSAICO – Via Magra, 7 - 48121  Ravenna

15° Corso di formazione

per operatori radiestesici

1ª sessione annuale

Anno 2017-2018

Aggiornamento al 5 agosto 2017

Ravenna

(Italia)

Associazione Culturale Studi Radiestesici

15° Corso di formazione

per operatori radiestesici

1° sessione annuale

Anno 2017-2018

Il corso di radiestesia è riservato esclusivamente ai corsisti soci della Associazione MOSAICO, di ambo i sessi, che abbiano compiuto il 21° anno di età.

Lo studio di formazione del primo anno consiste in 5 semi-nari fondamentali.

Ogni seminario si svolge per un totale di 12 ore nelle gior-nate di sabato e nella mattinata della domenica successiva.

La sessione annuale ha un monte ore totale di 60.

L’orario indicativamente è il seguente:

sabato dalle 10 alle13 e dalle 15 alle 19; domenica dalle 9 alle 14, o salvo diversamente indicato.

Località di svolgimento: Ravenna, o salvo diversamente in-dicato.

Per ogni seminario è previsto almeno un testo di riferimen-to, che l’allievo è invitato a studiare in modo approfondito.

Tutti gli strumenti da utilizzare devono essere di proprietà dell’allievo. L’Associazione si impegna a fornirli.

Ogni seminario comprende la trattazione teorica e le eserci-tazioni pratiche di laboratorio.

Agli allievi è richiesto almeno la licenza della scuola dell’obbligo.

Per ogni seminario l’allievo è tenuto a frequentare i semina-ri per l’intero orario previsto. È ammessa una assenza mas-sima complessiva di due ore, con giustificazione verbale reale. Sul libretto andranno segnate le effettive ore di pre-senza e l’accettazione dell’assenza.

Nel caso di assenza per un intero seminario si dovrà prov-vedere al recupero in una sessione annuale successiva, e non sussiste la ipotesi della sostituzione. La sessione annua-le può essere completata in due anni solari. Il corsista solo al completamento può presentarsi al colloquio finale.

 

Alla fine della sessione annuale l’allievo dovrà sostenere un colloquio, sulle materie dei seminari dell’anno, davanti alla Commissione composta da un minimo di tre didatti che hanno condotto i seminari.

Il corsista deve aver frequentato almeno 55 ore comples-sive di sessione.

I corsisti che per valide ragioni abbandonano il corso, con già effettuati i versamenti, potranno recuperare nella suc-cessiva sessione annuale il 50% della quota rimasta per i seminari previsti e non frequentati. Non saranno comun-que restituiti gli importi non utilizzati.

I corsisti che riprendessero la frequenza avranno il benefi-cio dei seminari già frequentati.

L’allievo che ritiene di frequentare lo stesso seminario in una sessione successiva dovrà versare un terzo dell’importo.

Agli allievi sarà consegnato un libretto di frequenza ai seminari, numerato e firmato dal Presidente, nel quale compariranno l’elenco dei seminari frequentati firmati dai didatti. Un apposito registro, depositato presso la sede della MOSAICO, attesterà la validità del libretto per il controllo incrociato.

Le iscrizioni, per la sessione annuale 2017-2018, hanno come termine il 22 settembre 2017.

Il numero massimo di allievi ammesso è di 12 (15) unità.

N. B. – Nel corso delle tre sessioni didattiche 2017-2020 potranno essere apportate delle modifiche migliorative. Queste saranno comunicate tempestivamente ai corsisti.

♦♦♦♦♦

NOTA IMPORTANTE

Ai seminari del Corso di Formazione possono partecipare anche soci che non intendono conseguire l’attestato finale di operatore radiestesico, definiti come uditori, nel nume-ro massimo di 8 (10) unità.

Essi devono rispettare le norme sopra descritte. Per gli uditori le norme previste sono le stesse applicate per i se-minari di approfondimento.

♦♦♦

 

Piano di Studi

Seminari Fondamentali

1° Sessione annuale

Anno 2017-2018

 1°

Titolo seminario:

Radiestesia 1 - di base.

Periodo svolgimento:

sabato 30 settembre, 7, 14 ottobre 2017

Docente:

Testo dedicato: Gianpiero Quadrelli – Radieste-sia – editore in proprio – anno 1997 varie ediz.

Dispensa del docente.

Testo dedicato: Gianpiero Quadrelli – Radieste-sia – editore in proprio – anno 1997 varie ediz.

 

 

Il seminario di Radiestesia 1 - di base, costituisce l’introduzione alla disciplina radiestesica.

Tratta gli elementi teorici, storici e pratici del funzionamen-to della tecnica radiestesica.

Saranno dedicate particolari attenzioni all’uso degli stru-menti e ai numerosi esercizi pratici durante i quali gli allievi potranno apprendere la tecnica della radiestesia di base. In buona parte sarà dedicato alle prove pratiche di laboratorio.

♦♦♦

 

Titolo seminario:

Anatomia 1 – Fisiologia.

Periodo svolgimento:

sabato 18 e domenica 19 novembre 2017

Docente:

Testo dedicato: A. Rigutti – Anatomia –

Ed. Giunti – anno 2003

Dispensa del docente.

 

Introduzione alla conoscenza della fisiologia umana e stu-dio dei principali organi del corpo.

♦♦♦

 

Titolo seminario:

Energia e medicina cinese 1 - di base.

Periodo svolgimento:

sabato 3 e domenica 4 febbraio 2018

Docente:

Testo dedicato: L. Sotte – M. Di Chiara – Co-noscere la Medicina Tradizionale Cinese – ediz. RED – anno non indicato -

Dispensa del docente.

 

Il pensiero medico cinese, introduzione al modello Taoi-sta ed al pensiero analogico. La teoria dello Yin e dello Yang. I cinque movimenti: le analogie temporali, spaziali e col corpo umano. La teoria dei meridiani, il ciclo nicte-merale e i livelli energetici; gli strati energetici. La teoria delle cinque sostanze o cinque tesori.

La teoria degli Zang/Fu: elemento Terra: Stomaco, Milza-Pancreas. Elemento Metallo: Polmone, Grosso Intestino. Elemento Fuoco: Cuore, Intestino Tenue, Maestro del Cuore, Triplice riscaldatore. Elemento Acqua: Vescica, Rene. Elemento Legno: Vescica Biliare, Fegato.

Elementi di eziopatogenesi e progressione delle malattie.

♦♦♦

Titolo seminario:

Fitologia, florilogia, aromalogia – di base.

Periodo svolgimento:

sabato 10 e domenica 11 marzo 2018

Docente:

Testi dedicati: da definire

Dispensa del docente.

 

Studio delle piante, dei fiori e degli oli essenziali, delle loro proprietà fondamentali, degli estratti ottenibili sfrut-tando le varie modalità, con approfondimenti e modalità di impiego sintomatico sul corpo umano e nell’ambiente.

Modalità di verifica per l’applicazione ottimale della quantità utilizzata. Superamento dell’uso della scelta sta-tistica.

♦♦♦

Titolo seminario:

Teoria e applicazione della cristallogia -

di base.

Periodo svolgimento:

sabato 7 e domenica 8 aprile 2018

Docente: da definire

Testo dedicato: G.Zanella - I cristalli –

Ed. Atlantiche

Dispensa della docente.

 

Studio della teoria dei cristalli e della loro classificazione.

Analisi degli effetti sul corpo umano e loro applicazione sia sul corpo sia nella radiestesia. Modalità ottimale del dosag-gio nell’impiego dei cristalli.

♦♦♦

Direttore del Corso: Dr. Claudio Cornazzani

♦♦♦

Comitato scientifico:

Dott. Emilio De Tata

Dr. Claudio Cornazzani

Aldo Drei